La stagione artistica del Teatro Mandanici

Barcellona Pozzo di Gotto – All’inizio è stata una scommessa, ambiziosa e orgogliosamente rivendicata: quella di far incontrare “la grande arte del palcoscenico e le eccellenze del territorio al Teatro Mandanici così che in questo dialogo tra creatività e suggestioni l’intera cittadinanza, e i pubblici di ogni età, possano ritrovare una propria ‘agorà’ culturale”. Scommessa che il sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto, Roberto Materia, ha lanciato “conquistando” per il Comune la gestione diretta del Teatro Mandanici. E scommessa che il Direttore artistico di questa prima Stagione, Sergio Maifredi, ha raccolto e rilanciato.
“Non c’è teatro – sottolinea il Direttore Maifredi – se non c’è una comunità che a teatro si ritrova, si riconosce. Così come non ci può essere una piazza, un bar, un circolo se non c’è un tessuto di volti, sguardi, scambi che sono la premessa di quel senso di condivisione che ci fa scegliere di vivere in una terra piuttosto che in un’altra. Crediamo quindi in un teatro che non sia solo mettere in scena ma che sia mezzo per costruire la Comunità”.
 
“Rappresenta una sfida ambiziosa, e vinta, quella che abbiamo voluto intraprendere con la gestione diretta del Teatro Mandanici”, conclude il Sindaco Roberto Materia. “In una stagione ricca e diversificata trovano spazio nomi di rilievo nazionale ed eccellenze del nostro territorio, che sono così adeguatamente valorizzate e promosse. Il Teatro Mandanici dimostra quindi di saper parlare a tutti i diversi tipi di pubblico e di saper assolvere alla funzione istituzionale pubblica di fare da volano per lo sviluppo culturale della nostra area”.

 

Menu