La vie en Rose…Bolero
16 febbraio 2019 ore 19:00

Balletti su canzoni di Charles Aznavour, Edith Piaf, Jacques Brel, Ives Montand e su musica di M. Ravel con la coreografia di Adriana Mortelliti. Titolo di punta che registra incredibili sold out, “La vie en rose … Bolero” è tra le coreografie simbolo del Balletto di Milano, una delle compagnie di danza di maggior prestigio in Italia, l’unica compagnia di balletto stabile a Milano e di tutta la Lombardia ad avere un proprio teatro e un’attività internazionale, oltre al grande ente scaligero. “La vie en rose … Bolero” dal 2010 ad oggi è stata rappresentato con successi fuori dal comune in Italia, Svizzera, Russia, Francia, Marocco ed Estonia.
Il primo atto, “La vie en rose”, è un percorso ironico e nostalgico, gioioso, emozionante, sulle più belle canzoni francesi che è valso ad Adriana Mortelliti il Premio Rieti Danza come miglior coreografa. I testi poetici sono magistralmente interpretati dai danzatori nelle suggestive pièces che raccontano storie di tutti i giorni.
Il secondo atto, il celeberrimo “Boléro” di Maurice Ravel, è nell’esclusiva versione del Balletto di Milano non solo gioco di seduzione, ma l’eterna storia di una nascita, di un’attrazione inevitabile verso un essere simile, di un moltiplicarsi di incontri. Una coreografia dinamica che cresce con la musica e culmina nel finale sensazionale.
Secondo spettacolo della Stagione 2019 del Teatro Mandanici di Barcellona Pozzo di Gotto, sarà in scena sabato 16 febbraio alle ore 19, farà appassionare alla leggiadria e ai virtuosismi della danza.
Photo: Carla Moro & Aurelio Dessì – Balletto di Milano

Biglietti in prevendita nei circuiti Tickettando e Ticketone (qui il link).